Non si smette mai di imparare

2490285058_090c4e5cb9_b

foto: “Artistic Wormhole” di jurvetson

Tutti sanno che, da adulti, le cellule del cervello smettono di crescere e moltiplicarsi, che il momento ideale per imparare cose nuove è l’infanzia e che non è possibile imparare velocemente o diventare più intelligenti da grandi.

Ebbene, sono tutte balle!

E’ stato dimostrato che anche negli adulti le cellule del cervello crescono e si moltiplicano anche durante la fase adulta della vita.

La crescita è però soggetta ad una particolare condizione: il nostro cervello ha bisogno di nuove esperienze.

La teoria secondo la quale le cellule del cervello smettono di crescere in età adulta è stata infatti elaborata osservandone la crescita (o meglio, la non-crescita) nelle cavie di laboratorio: dei topolini che se ne stanno chiusi (da soli) tutto il giorno in una scatola di 30x30cm: certamente un ambiente non proprio stimolante. Nuovi esperimenti dimostrano che, esponendo le cavie ad ambienti più stimolanti e sociali, la crescita riprende anche in età adulta.

Annunci